facebook rss

Scontro in via Roma,
cinque giovani feriti

JESI - Rocambolesco incidente che ha visto coinvolti quattro mezzi, di cui due in sosta, con un bilancio di cinque giovani rimasti feriti
sabato 11 Maggio 2019 - Ore 00:43
Print Friendly, PDF & Email

 

Sanitari, vigili del fuoco, carabinieri e polizia intervenuti in via Roma per un incidente con 4 mezzi coinvolti.

 

di Talita Frezzi

Un rocambolesco incidente che ha visto coinvolte tre auto e un furgone si è verificato verso le 23, lungo via Roma nei pressi di una curva. Il bilancio è di cinque feriti, tutti giovanissimi (quattro ragazzi e una ragazza), che viaggiavano a bordo di un’Audi proveniente da Moie con direzione Jesi centro (Arco Clementino).
Secondo una primissima ricostruzione della dinamica – su cui stanno lavorando i carabinieri di Jesi prontamente intervenuti – sembra che in prossimità di una curva l’Audi abbia perso aderenza e urtato un furgone Volkswagen Candy che procedeva nella direzione opposta. Il conducente, accortosi dell’auto fuori controllo, ha tentato di sterzare per evitarla. L’impatto pertanto è avvenuto semi-lateralmente, ma ha fatto carambolare la vettura circa 15 metri in avanti contro due auto – una Fiat 500 L e una Renault Twingo – in sosta provocando ingenti danni. Sul posto stanno intervenendo i sanitari dell’automedica del 118 con due ambulanze della Croce verde e della Croce rossa per soccorrere i cinque giovani a bordo dell’Audi rimasti feriti. Sono stati trasportati al pronto soccorso dell’ospedale Carlo Urbani con dei codici gialli di media gravità. Sono intervenuti anche i vigili del fuoco per mettere in sicurezza lo scenario dell’incidente e coadiuvare i sanitari nelle operazioni di soccorso. I carabinieri hanno proceduto ai rilievi di legge per stabilire le cause del sinistro e accertare così le responsabilità di legge. Come da prassi, i conducenti saranno sottoposti ad accertamenti per scongiurare il rischio di abusi alla guida. Via Roma è ancora bloccata, le volanti del Commissariato stanno deviando il traffico.

(servizio in aggiornamento)

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X