facebook rss

Elezioni regionali - risultati in tempo reale

Beve e si mette al volante:
37enne osimano nei guai

ANCONA - L'uomo è stato controllato dai carabinieri sabato sera in via I Maggio, alla Baraccola. Oltre alla denuncia per guida in stato di ebbrezza è scattato il ritiro della patente di guida. Situazione fotocopia a Monsano per una 26enne di Monte San Vito
Print Friendly, PDF & Email

foto d’archivio

 

Continuano i controlli di fine settimana dei carabinieri del Comando provinciale di Ancona finalizzati a contrastare i reati in genere ed in particolare la guida in stato di ebbrezza alcolica e sotto l’effetto di sostanze stupefacenti. I carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Ancona, in particolare, durante i controlli del week end volti a contrastare le stragi del sabato sera hanno denunciato in stato di libertà per guida in stato di ebbrezza alcolica un 37enne di Osimo perchè, mentre era alla guida della sua utilitaria, all’altezza di via I Maggio,  alla Baraccola, veniva trovato  con un tasso alcolemico superiore a quello consentito dalla legge (1.03 g/l contro il limite di 0.50). Otre alla denuncia penale è scattato il ritiro della patente di guida. A Jesi invece i militari del Nucleo Operativo e Radiomobile della locale Compagnia hanno deferito in stato di libertà per guida in stato di ebbrezza alcolica una 26enne di Monsano. La stessa, controllata alle 4:25 di sabato scorso, 29 Giugno, nel centro di Monte San Vito, alla guida di una Lancia Y, risultava avere un tasso alcolemico superiore al consentito (1.08 g/l). Otre alla denuncia penale è scattato, anche in questo caso, il ritiro della patente di guida.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X