facebook rss

Incendio a Vallemontagnana,
terreno divorato dalle fiamme

FABRIANO - Al lavoro una decina di vigili del fuoco, al momento sono sconosciute le cause del rogo
Print Friendly, PDF & Email

 

Un incendio di vaste dimensioni sta divorando un terreno di sterpaglie a Vallemontagnana, nel Fabrianese, al confine con Genga e in linea d’aria a pochi chilometri da Fiuminata, dove settanta ettari di pineta interessata da un grosso incendio doloso appena due giorni fa (leggi l’articolo). Le fiamme sono divampate da un campo di sterpaglie e l’allarme è scattato verso le 11,40. Il fuoco si è propagato velocemente e ha lambito un campo di grano. Per il momento si parla di mezzo ettaro di terreno incolto bruciato. Sono intervenuti i vigili del fuoco del distaccamento di Fabriano e di Arcevia, erano stati attivati anche i colleghi di Jesi. Hanno operato con quattro automezzi e dieci unità, nonostante il terreno si trovasse in una zona impervia e difficile da raggiungere anche con i mezzi più leggeri. Il rogo sembra circoscritto, ma i pompieri debbono ancora lavorare per spegnere tutti i focolai d’incendio ancora attivi che anche con le alte temperature e le sterpaglie secche, potrebbero riaccendere l’emergenza. Sconosciute al momento le cause del rogo. L’intervento si è concluso poco dopo le 14, al termine della bonifica del terreno. Non si registrano persone ferite.

( notizia aggiornata alle 15:35 )

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X