facebook rss

Elezioni regionali - risultati in tempo reale

Fumetti, improvvisazioni di poesie
e battle tra dj:
ecco gli eventi del weekend

TANTE LE INIZIATIVE in tutta la provincia per affrontare il primo fine settimana di luglio. Tra queste, spuntano il KIlla Combat Scratch, il Poetry Slam e le feste sulla spiaggia di Palombina
Print Friendly, PDF & Email

 

di Marco Benedettelli

Jazz, poesia, scratch, architettura, fumetti. È un fine settimana denso soprattutto di cultura questo che si affaccia sulla  città. Termina il festival di poesia La punta della lingua, prende il là l’Ancona Jazz Summer Festival. E poi da contorno c’è un pulviscolo di feste e iniziative, disseminate in angoli vista mare o campagnoli della zona anconetana. Venerdì si inizia con il Killa Combat Scratch – finale Italiana di Turntablism, che è l’arte di manipolare i suoni e creare musica con giradischi e il mixer. Il contest, che si svolgeva al Leoncavallo di Milano, ora si è spostato alla Mole Vanvitelliana, con nove dj che concorrono al titolo di campione. Ospiti e giudici della gara sono Dj Skizo, Dj 5L e Dj Kame. Alla scoperta di sonorità improvvisate e desuete. Si parte alle 22.  La Punta della lingua, storico festival che richiama nel capoluogo l’apice dello sperimentalismo linguistico italiano come ospiti internazionali, oltre gli appuntamenti più prettamente poetici propone per il weekend anche momenti performativi. Come, all’Hotel Emilia, “Rimando a domani. Improvvisazioni di disfide in ottava rima e altre peripezie rimate”. Qui tre giovani poeti venerdì dalle 22 ridanno vita all’antica forma di improvvisazione in versi dell’ottava rima erede delle tenzoni medievali, in una tradizione orale che vede tra i suoi cultori artisti come Francesco Guccini, Roberto Benigni e David Riondino. Sabato, 6 invece, ancora in tema Punta della lingua, torna il Poetry Slam al Lazzabaretto, ore 21,30. Sfida all’ultimo verso fra rimatori, con tre minuti a testa. L’ospite d’onore di quest’anno è Simone Savogin, reduce dal successo di Italia’s got Talent e tre volte campione italiano di Poetry Slam. Gara valida per il campionato nazionale della Lega Italiana Poetry Slam. A seguire, sempre al Lazzabaretto, il Poetry Jockey set, a cura del direttore artistico del festival Luigi Socci. Trattasi di festa ibrida fra rock, elettronica, dance, hip hop e poesia del Novecento, per ballare al ritmo di Allen Ginsberg, Andrea Zanzotto, William Burroughs, Amelia Rosselli, Carmelo Bene e compagnia poetante. Tutto gratuito. Dalla poesia alla musica il passo è breve. E infatti il fine settimana è costellato anche dalle stelle del Jazz dell’Ancona Jazz Summer Festival. Venerdì alla Corte della Mole si tiene il “The Music of Herbie Hancock”, con la Colours Jazz Orchestra, la tromba di Fabrizio Bosso e il grande arrangiatore svedese Mats Holmquist che interpretano le composizioni di Herbie Hancock, già entrate nel repertorio dei jazzisti di tutto il mondo. Posto unico a 20,00 €.

La Rotonda

Sempre per Ancona Jazz Summer Festival, sabato al Bugigattolo Francesco Bove presenta il suo libro “Joao Gilberto – Un impossibile ritratto d’artista”. A seguire musica del duo Silvania Dos Santos, voce e Giancarlo Bianchetti, chitarra. Domenica 7 Luglio, alla Terrazza di Moroder, ore 21,30, arriva il concerto di una stella dello stile “gipsy swing” come Gismo Graf, chitarra solista, accompagnato da Joschi Graf, alla chitarra ritmica e Simon Ort al contrabbasso. Biglietto a 15,00 €. Il finesettimana regala anche un festa speciale alla Polveriera Castelfidardo, in via del Cardeto. Cityscape_19 è un’esibizione dove gli studenti di Ingegneria edile Architettura hanno l’opportunità di mostrare gli elaborati frutto dei corsi di progettazione. Tema di quest’anno è il recupero del patrimonio storico. E a seguire party fino alle 3 del mattino. Si inizia con l’ aperitivo elettronico, quindi djset fino a tardi con dj Redd. Ingresso limitato a duecento persone, è consigliata la prevendita e il pre tesseramento sul sito www.cento55.com.
Sul fronte delle feste, ancora venerdì, torna il Tropical Taxi al bar La Rotonda, zona porto antico. Dalle 19.00 in poi musica cumbia, world ed ethno. In orario aperitivo, moijto e moskito a 5€. Sabato invece a Palombina va in pista ancora il Party Solero, festa in spiaggia over 25 con musica ’80, ’90 e 2000. Musica selezionata da Gianluca Gdj Binci & Bastià. Sempre a Palombina sabato si balla anche allo Chalet Gabbiano col Latin Vibes di dj Alexito, a suon di Reggaeton, Dembow, HipHop, LatinHouse, Trap. Per chi è meno scalmanato, ancora sabato c’è un appuntamento alla spiaggia San Michele di Sirolo, con le Vibrazioni Sonore di Gianni e Donata. Evento meditativo a donazione libera dalle 21 alle 23. Infine, per gli appassionati di fumetti c’è il Reasonanz Comics Festival al Reasonanz AssCult di Loreto. Incontri, scontri, cosplayer, videogiochi, giochi da tavolo, mostre mercato, esposizioni e performance di artisti locali, laboratori per bambini, musica dal vivo e street food per tutto il fine settimana, da venerdì a domenica. Programma ricchissimo, come è nell’indole dell’infaticabile club sulle colline loretane. Gran chiusura, domenica sera, con lo spettacolo Scarabocchi
dai fumetti di Maicol & Mirco.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X