facebook rss

Rimane intrappolata in auto,
i vigili del fuoco sfondano
il vetro per salvarla

FALCONARA - Disavventura questo pomeriggio per una 28enne rimasta chiusa in un'Audi a causa delle portiere bloccate accidentalmente. Inizialmente, le è stato passato l'ossigeno dal finestrino posteriore
Print Friendly, PDF & Email

Croce Gialla e vigili del fuoco in via Italia

 

Rimane accidentalmente chiusa in auto e rischia di collassare a causa dell’alta temperatura. Disavventura questo pomeriggio per una studentessa di 28 anni, soccorsa in via Italia, a Falconara. La ragazza, dopo essere stata tirata fuori dalla Croce Gialla e dai vigili del fuoco, si è ripresa ed ha rifiutato il trasporto in ospedale. La 28enne è rimasta chiusa dentro un’Audi mentre il fidanzato stava caricando il portabagagli. Una volta chiuso, le chiavi sono scivolate all’interno di una taschina del sedile posteriore. Impossibile prenderle. E impossibile riuscire ad aprire la vettura, a causa della chiusura centralizzata. Sul posto è stato necessario l’arrivo dei soccorsi e dei vigili del fuoco. In primis, questi ultimi hanno sfondato il lunotto posteriore per passare alla 28enne dell’ossigeno per permetterle di respirare. Poi, è stato infranto il vetro anteriore ed è stata fatta uscire.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X