facebook rss

Maltempo, altri 50 interventi:
rimosse tegole pericolanti
in piazza della Repubblica

VIGILI DEL FUOCO al lavoro anche oggi per tagliare rami e alberi pericolanti. Nell'Anconetano rimangono da completare 70 interventi in seguito al nubifragio di martedì. Operazioni in corso anche nel Maceratese
Print Friendly, PDF & Email

 

Pianta caduta su di un’auto a Castelfidardo

 

Nubifragio nell’Anconetano, proseguono gli interventi dei vigili del fuoco in provincia e nel Maceratese. Oggi dalle 8 alle 17,30 in provincia di Ancona i vigili del fuoco hanno svolto 50 interventi e ne rimangono 70 da completare. A Senigallia sono intervenuti per alcuni allagamenti mentre ad Ancona, in piazza della Repubblica, si sono occupati di rimuovere tegole pericolati. Altro intervento in corso Garibaldi dove hanno rimosso delle parti pericolanti. La maggior parte degli interventi riguarda tagliare alberi e rami pericolanti e di rimuovere piante cadute.Il maltempo si è abbattuto nelle Marche, con particolare violenza, martedì pomeriggio. Particolarmente colpita la costa anconetana, molti danni a Numana, Senigallia. Nel Maceratese è durato circa un’ora il maltempo e ha fatto moltissimi danni. Oggi altri 30 interventi dei vigili del fuoco, ne rimangono 8. A Treia i pompieri sono intervenuti ieri a Santa Maria in Selva dove un pino marittimo è caduto su di un annesso agricolo. Con autogru e autoscala hanno rimosso la pianta.

 

Tegole rimosse ad Ancona

Ancona

Vigili del fuoco al lavoro a Trecastelli

Massignano

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X