facebook rss

Ancona Jazz Summer Festival,
sulla Terrazza Moroder
brilla il Charles Turner Quartet

EVENTI - Domani sera il penultimo appuntamento della kermesse musicale estiva. Potranno anche essere acquistate realizzazioni discografiche, vinili a tiratura limitata, prodotte da Spaziomusica-Ancona Jazz
Print Friendly, PDF & Email

Charles Turner

 

Penultimo appuntamento per Ancona Jazz Summer Festival, domani mercoledì 17 Luglio, alla Terrazza Moroder (ore 21.30), con un travolgente concerto del Charles Turner Quartet. Appena ventiseienne, Charles Turner arriva per la prima volta in Italia dopo notevoli successi nei massimi club e festival americani e europei. Il suo stile rappresenta una ventata d’aria fresca pur avendo appreso tutta la verità nell’affrontare il song, standard o originale che sia. Cioè esprimere sé stesso attraverso la valorizzazione delle liriche, instaurare un rapporto privilegiato con l’ascoltatore, tenere in primo piano lo swing senza acrobazie vocali, creare un rapporto solidissimo con la sezione ritmica. Prerogative dovute a studi molto approfonditi, la sua biografia racconta a tale proposito di un master alla Berklee e di corsi frequentati con musicisti del calibro di Dee Dee Bridgewater, Dave Samuels, Joanne Brackeen e Terri Lyne Carrington. Grazie a loro, ma soprattutto ad un grande talento naturale, Charles ha trionfato nel 1^ Duke Ellington Vocal Competition di New York, e il nostro festival non può che sentirsi orgoglioso nel presentare, insieme con Jazzmeia Horne, i due migliori cantanti sotto i trent’anni a livello mondiale. Biglietteria e Info: posto unico 15 euro, (consumazioni facoltative a parte) – concerto in abbonamento. Az. Agricola Moroder, via Montacuto 121, Ancona; possibilità di prenotare la cena ai numeri 071 898232 / 331 6342256. Biglietteria aperta dalle ore 20. Biglietti acquistabili anche presso la Casa Musicale in Corso Stamira 68 o su vivaticket.it.

Il festival è anche l’occasione per presentare tre nuove realizzazioni discografiche prodotte da Spaziomusica-Ancona Jazz. Si tratta di vinili a tiratura limitata in 500 copie numerate, per cultori audiofili, nel rispetto del miglior suono possibile. Ancona Jazz continua così, sempre con l’etichetta GoFour, il suo impegno nel creare supporti culturali che possano affiancare e completare il momento concertistico. I titoli: Ricardo Toscano Quartet feat. Ingrid Jensen: What’s New?, Gianni Basso & The Ellington Trio Don’t You Know I Care e Rita Marcotulli con Martin Wind e Matt Wilson Trio The Very Thought of You – Remembering Dewey Redman. Il festival è possibile grazie allo storico sostegno economico da parte del Comune di Ancona, Regione Marche e Mibac, e grazie al contributo erogato tramite Art Bonus del Gruppo Zaffiro e dall’Azienda Agricola Moroder. Ancona Jazz è membro della rete regionale Marche Jazz Network, nazionale I-Jazz ed europea Europe Jazz Network.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X