facebook rss

(Non è) Lisistrata in scena
all’anfiteatro romano

CASTELLEONE DI SUASA - Lo spettacolo dei Numeri 11 apre la terza edizione del Festival di Teatro Classico InSuasa, organizzato dal Centro Teatrale Senigalliese e dal Comune
Print Friendly, PDF & Email

 

Venerdì 26 luglio nell’Anfiteatro Romano di Castelleone di Suasa si apre la terza edizione del Festival di Teatro Classico InSuasa, organizzato dal Centro Teatrale Senigalliese e dal Comune di Castelleone di Suasa che per il primo anno rientra nel cartellone del TAU, rassegna regionale realizzata grazie all’impegno congiunto di MiBAC, Regione Marche, Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio delle Marche, AMAT e i tredici Comuni marchigiani che ospitano la rassegna. Il festival conferma la formula dei due week-end. Il 26 luglio si apre con (Non è) Lisistrata dei Numeri 11, compagnia marchigiana con attori diplomati allo stabile di Genova, che portano sulla scena i tempi di crisi della società attuale interrogandosi sui grandi temi della commedia classica: cos’è il potere? Quali sono gli effetti della guerra? Cos’è l’emarginazione e cosa l’emancipazione?

La regia è affidata a Valentina Illuminati e Michele Maccaroni. Segue sabato 27 luglio Il Cavaliere per la regia di Mario Gonzalez, che in stile commedia dell’arte affronta l’adattamento aristofaneo con una giovane compagnia di attori diplomati all’Accademia Teatrale di Bologna Galante Garrone. In questa pièce Artentato Teatro mette in gioco tutta la sua energia per sortire quella fanciullesca sorpresa che solo il linguaggio della commedia sa regalare. Insuasa Festival prosegue il 2 agosto con Medea di Areté Ensemble e il 3 agosto con Antigone del Centro Teatrale Senigalliese. Biglietti disponibili online su www.vivaticket.it e nei punti vendita nazionali. Prenotazioni telefoniche 071 2072439 (ticket office amat) dal lunedì al venerdì ore 10 – 16. (info su www.centroteatralesenigalliese.it).

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page


X