facebook rss

Summer Jamboree, riflettori
accesi su Charlie Thompson

SENIGALLIA - Domani sera al Foro ci sono anche The Tail Gators USA, grandi stelle del firmamento Rock’n’Roll mondiale in formazioni e repertori pensati ad hoc per l’occasione del ventennale del festival senigalliese
Print Friendly, PDF & Email

 

Un’altra serata speciale al Summer Jamboree, quella del 6 agosto che vedrà esibirsi grandi stelle del firmamento R’n’R mondiale in formazioni e repertori pensati ad hoc per l’occasione del ventennale del Festival di Musica e Cultura dell’America anni ’40 e ’50, in corso a Senigallia fino all’11 agosto. La line up della serata, prevede il mitico Charlie Thompson UK e i Tail Gators USA al Foro (con DJ Terry Elliott e Elwood), mentre i Giardini della Rocca accolgono The Class of ’58 UK, la famiglia del Rock and Roll, amatissima dai ballerini. Presentano Alice Balossi e Jackson Sloan con la amichevole partecipazione di Dario Salvatori. Riconosciuta in tutto il mondo come una delle migliori band europee di Rock & Roll e Doo wop, la famiglia Coleman, The Class of ’58 UK, ha fatto breccia nel cuore degli appassionati del Summer Jamboree. Non potevano mancare per la festa del ventennale. Suoneranno ai Giardini della Rocca in doppio set alle 20 e alle 22. Al Record Hop tra un live e l’altro si alterneranno DJ Giusy Wild, Jay Cee, Rocketeer, Vangelis.

The Class of ’58 torneranno anche nella serata del 7 agosto, unendosi alla staffetta formidabile di artisti per la Doo wop Night al main stage del Foro Annonario. La band è composta da Howie (padre) alla chitarra e voce, Chris (madre) al Contrabbasso e voce, e dai loro figli Johnny, alla batteria e voce, e Davie al pianoforte e voce. Howie e Chris suonano rock’n’roll dal 1986 e si esibiscono come formazione “Coleman family” da 15 anni, proponendo un repertorio che vede in scaletta tutti i tipi di rock’n’roll anni ’50 dal classico al Doo wop, passando per il Jive e il Boogie Woogie fino ad arrivare al Rockabilly. Sul palco non si risparmiano mai, sono molto amati dal pubblico e popolari tra i ballerini. La band è soprattutto apprezzata per le armonie vocali che raggiungono un livello tale che solo un nucleo familiare così unito potrebbe raggiungere.

Foto di Giovanni Cocco

La giornata degli appassionati parte puntuale alle 12 con il Beach-Side Record Hop al Mascalzone (lungomare Alighieri). I DJ Tropicana Joe, Skinny Mule, Steiger, Mickey Melodies si alterneranno in consolle fino alle 19. Il Rockin’ Village si attiva dalle 17 e fino alle 01 e gli appassionati potranno curiosa tra gli stand del Vintage Market (Giardini Rocca, P.zza Manni, P.zza del Duca, piazza Garibaldi). In piazza Garibaldi c’è la piacevole selezione al Record Hop di DJ Cannonball, DJ Heidi, Andy Fisher, Shuffle DeLuxe. Le Auto USA & Moto pre 1969 si trovano in P.zza Simoncelli, mentre in Piazzale Rosi si trova il Park Moto Custom & Café Racer. Dalle 19, si accende anche lo Street Corner in P.zza del Duca (Cafè Bicchia) con la staffetta di DJ Muffin Man, Houserockin’ Chris, Slim, Big 10 Inch fino alle 01. Tra le attrattive di questo ventennale c’è la bellissima mostra fotografica immersiva “Rock and Roll is a State of the Soul”, aperta dalle 17 alle 01, allestita tra Palazzo del Duca e Palazzetto Baviera. Dalle 18 alle 19, i Giardini della Rocca saranno sommersi di scatenati ballerini pronti per la sempre attesa lezione di ballo gratuita con Diana e Marco. Da quest’anno l’occasione per imparare in maniera spontanea e gratuita raddoppia e i fan potranno divertirsi anche dalle 19 alle 20 in piazza Garibaldi con Roberto e Chiara. Per chi vuole prepararsi alla serata in stile, c’è anche il Barber shop e hairstyling old school American style con Ketty’s Vintage (anche consulente d’immagine d’epoca e vintage), Marko Simunovic barber dalla Croazia e Daniel Barbershop. Per continuare a ballare su ottima musica c’è sempre il dopofestival alla Rotonda a Mare, riservato a 400 fortunati che faranno le ore piccole (dalle 01 alle 04). Record Hop notturno a cura di DJ Voodoo Doll, Sauro, Swingy The Kid. Per chi vuole imparare i segreti del ballo in stile da professionisti internazionali e campioni mondiali di specialità, c’è il Dance Camp quotidiano.

Foto di Luca Locatelli

La giornata del 6 agosto prevede lezioni di Lindy Hop con Fredrik & Mimmi; Boogie Woogie con Rasmus & Tove; Balboa con Todd & Katja; Collegiata Shag con Steve & Fancy; Lindy Hop con Markus & Lizette; Jive con Jay Cee & Marie; Solo tap (open level) con Markus. Iscrizioni dalle 10 alle 11 alla Rotonda a Mare. Dopo una bella doccia, ci si prepara per la baldoria serale con i fantastici gruppi previsti sui vari palchi del Festival. Se alla Rocca ci sono The Class of ’58, sul main stage al Foro Annonario si potranno ascoltare The Tail Gators USA e il re del country Charlie Thompson UK, supportato dai Good Fellas ITA, in una versione insolita e un repertorio R’n’B invece che country. (Infopoint: Piazza Manni, dal 31 Luglio all’11 Agosto dalle 10 alle 13 e dalle 16 all’1).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X