facebook rss

Bimbo colpito da meningite batterica:
migliorano le sue condizioni

ANCONA - A 24 ore dall'avvio della terapia antibiotica, il quadro clinico del piccolo di Senigallia ricoverato ieri mattina è in graduale ripresa
Print Friendly, PDF & Email

Foto d’archivio

 

Bambino colpito da meningite batterica: migliorano le sue condizioni. A 24 ore dalla somministrazione della terapia antibiotica, sembra rispondere positivamente alle cure il bimbo di 10 anni ricoverato d’urgenza ieri mattina dal presidio di via Corridoni. Si trova ancora in isolamento nel reparto di malattie infettive. Il piccolo paziente, residente a Senigallia e frequentante la quinta elementare, presenta condizioni cliniche in graduale ripresa. In particolare, dai medici è stato accertato un miglioramento della curva termica e delle prestazioni neurologiche, con funzionalità epato-renale conservata. Il bambino ha contratto la meningite batterica da pneumococco. Venerdì pomeriggio era stato portato dai genitori dall’ospedale di Senigallia per il peggioramento delle sue condizioni di salute. L’ipotesi della meningite ha fatto scattare il ricovero al Salesi. Il piccolo ci è arrivato con un’ambulanza, scortata con una staffetta compiuta lungo la statale da moto e auto dei carabinieri.

Bambino di 10 anni grave al Salesi: meningite batterica

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X