facebook rss

Raid dei ladri a scuola:
sparisce un proiettore

SENIGALLIA - Il furto è andato a segno alla Primaria ‘Puccini’, mentre il secondo colpo è fallito alla scuola d'infanzia ‘Vivere Verde’. Indaga la Polizia
Print Friendly, PDF & Email

 

Un furto andato a segno alla Primaria ‘Puccini’, l’altro fallito alla scuola d’infanzia ‘Vivere Verde’. La scoperta ieri mattina, lunedì 30 settembre, a Senigallia. Al rientro in classe dopo la pausa del week end, «sbigottiti (come noi adulti) increduli e un po’ impauriti, i ragazzi hanno trovato il cancello della loro scuola chiusa e i poliziotti che stavano facendo il sopralluogo nelle loro aule. – ha scritto un papà sui social media – Non ho parole per esprimere il senso di disagio, di smarrimento, di fronte a una così brutale azione (cosa si potrà portare via, di tanto valore, dalle nostre povere scuole dove si fanno i salti mortali per far fronte, con tanta difficoltà, alle esigenze quotidiane)». Le due scuole sono sotto la giurisdizione dell’Istituto comprensivo Senigallia nord Giacomelli, ma le sedi sono localizzate in due vie diverse del quartiere del Vivere Verde. Secondo una prima ricostruzione fatta dagli agenti del Commissariato, incaricati di svolgere le indagini, il sistema d’allarme non avrebbe funzionato nel caso della ‘Puccini’. Qui, tra sabato e domenica, gli sconosciuti hanno anche forzato i cassettini dei distributori automatici che erano però senza monete.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page


X