facebook rss

Con venti dosi di marijuana
nei pressi del campus scolastico:
minorenne nei guai

SENIGALLIA - Nei guai un ragazzo fermato questa mattina dalla polizia in via Capanna
mercoledì 9 Ottobre 2019 - Ore 15:03
Print Friendly, PDF & Email

Foto d’archivio

 

Pizzicato vicino al campus scolastico con 20 dosi di marijuana: denunciato un 17enne. Il controllo è avvenuto questa mattina da parte degli agenti del Commissariato, quando hanno notato in via Capanna un gruppetto di cinque giovani, tre anconetani e due stranieri, alcuni dei quali ancora minorenni. A un certo punto, un ragazzo ha gettato a terra un involucro che veniva prontamente recuperato dagli agenti.
All’interno sono state rinvenute venti dosi di marijuana  già confezionate e pronte per essere cedute.  Il giovane che se ne era disfatto veniva immediatamente individuato e risultava essere un 17enne  originario della provincia di Ancona. Gli agenti provvedevano prontamente ad informare l’autorità giudiziaria dell’accertamento compiuto, nonché i genitori.
Tra l’altro, emergeva che il giovane, nonostante la giovanissima età aveva dei precedenti sempre in materia di stupefacenti. Gli approfondimenti effettuati consentivano di ricostruire che, poco prima dell’intervento della Volante della polizia era in atto un’attività di cessione, tant’è che il giovane fermato veniva trovato in possesso di una somma pari a circa 350 euro, provento dell’attività di spaccio.  Inoltre, il 17enne è stato trovato in possesso di strumenti utili alla lavorazione ed al confezionamento della sostanza stupefacente. Il ragazzo è stato denunciato a piede libero.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page


X