facebook rss

Derattizzazione e disinfestazione:
gli interventi in programma

ANCONA - Tra le zone in cui avverrà la bonifica ci sono Pietralacroce, Collemarino e il centro città
Print Friendly, PDF & Email

 

Nel mese di dicembre si effettuano gli interventi GENERALI di derattizzazione (mensili) e di disinfestazione larvicida (mensili) del territorio comunale e delle strutture comunali attraverso personale appositamente riconoscibile della società incaricata Quark srl di Jesi.  Oggetto di intervento sono le caditoie stradali ( o erogatori esterni in zone non servite da pubblica fognatura) dell’intero territorio comunale urbano che comprende circa 500 vie oltre ai centri urbani frazionali. Domani, martedì 3 dicembre, saranno oggetto di intervento le seguenti zone, comprese le aree verdi di pertinenza comunale. Zona 1: via San Martino, l.go Donatori del Sangue, via Montebello, via Curtatone e tutte le via adiacenti, via Veneto, via Oslavia, via Bezzecca, via Santo Stefano e tutte le aree verdi pubbliche, via Piave, via Isonzo, via Angelini, via della Pergola, via Gentiloni e tutto il quartiere, via XXV Aprile, via Marini, via Monte S.Michele, via Asiago, via Tagliamento, via Thaon De Revel e relative aree verdi comunali, via Salvolini, via Del Conero, via Pietralacroce e tutte le vie adiacenti e relative aree verdi. Gli interventi inizieranno dalle 7 dalla zona di via San Martino e si concluderanno nelle prime ore del pomeriggio nella zona di Pietralacroce. Zona 2: via Redi, via Mercantini, via Panzini e tutte le aree verdi comunali, via Pacinotti, via Zazzini, via Levi, via Tamburini, e tutto il resto del quartiere di Collemarino, via Colle Ameno, via Esino, Via Metauro, via Musone, via Sentino, via Conca, via Lambro, via Marecchia e tutto il quartiere di Torrette, via Tronto, Strada della Grotta, via Posatora, via Offagna, via Forte Scrima, p.zza Rosselli e tutto il quartiere, comprese le aree verdi comunali adiacenti. Gli interventi inizieranno dalle 7 dalla zona di via Redi e si concluderanno nelle prime ore del pomeriggio in zona p.zza Rosselli. Il resto è di competenza del privato che deve agire in sinergia con il pubblico, evitando abbandono di rifiuti e separandoli opportunamente entro gli specifici contenitori, con particolare attenzione al conferimento del rifiuto organico che attrae i roditori ed eliminando i piccoli ristagni d’acqua, deposito delle uova di zanzara.

 

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page


X