facebook rss

Provoca un incidente e scappa,
20enne si costituisce poco dopo

SENIGALLIA - Incidente con fuga e omissione di soccorso questa mattina alle 8 sulla Sp Arceviese. Ferita una donna, alla guida di una Fiat 500. Il giovane si è presentato spontaneamente al comando della polizia locale
Print Friendly, PDF & Email

La polizia locale di Senigallia intervenuta per i rilievi (foto d’archivio)

 

Incidente questa mattina verso le 8 lungo la strada provinciale Arceviese, all’intersezione con Strada della Foresta, nel territorio di Senigallia. Una Fiat 500, condotta da una donna di 49 anni, è uscito di strada capovolgendosi su un fianco in seguito al violento impatto con un’altra auto, condotta da un giovane, che però dopo il sinistro si è allontanato. La donna al volante della 500 – C.D.le sue iniziali – residente fuori Senigallia, è stata soccorsa dai sanitari del 118, dai Vigili del fuoco e trasferita all’ospedale di Senigallia per le cure del caso. Per fortuna le sue condizioni non sembrano essere gravi. Sul posto sono intervenuti gli agenti della Polizia locale per effettuare i rilievi del caso e avviare le indagini sull’auto che si era allontanata. Ma mentre gli agenti – coordinati dal comandante Flavio Brunaccioni – stavano raccogliendo elementi per rintracciare l’automobilista in fuga, lui si è presentato spontaneamente in comando. Si tratta di un ventenne (T.D.), anch’egli residente fuori Senigallia, che forse si era allontanato sulle prime per paura, salvo poi fare la cosa giusta poco dopo, mettendosi a disposizione degli agenti che stanno vagliando le responsabilità. Rischia una denuncia per fuga a seguito di incidente e omissione di soccorso.
(tafre)

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page


X