facebook rss

Schiacciato dal suo autoarticolato:
muore a 53 anni

GROTTAMMARE - Si è consumata lungo la Provinciale Bonifica dove l'uomo è rimasto intrappolato tra la motrice e il rimorchio del suo mezzo pesante. Lavorava per una ditta di logistica e trasporti. Soccorso, è stato trasportato in ambulanza all'ospedale "Mazzini" di Teramo, dove ha però cessato di vivere poco dopo il suo arrivo
Print Friendly, PDF & Email

Giovanni Palestini

 

Giovanni “Gianni” Palestini, 53 anni, di Grottammare, è morto nella tarda serata di ieri, martedì 3 dicembre, a causa delle terribili lesioni alla testa riportate mentre si trovava al lavoro lungo la Provinciale Bonifica. L’uomo è rimasto schiacciato tra la motrice e il rimorchio del suo autoarticolato. Subito soccorso, le sue condizioni sono apparse subito gravissime. E’ stata allertata la centrale operativa del 118 che ha inviato sul posto un’ambulanza. All’uomo sono state prestate le prime cure prima di essere trasportato all’ospedale “Mazzini” di Teramo, ma ha purtroppo cessato di vivere poco dopo il suo arrivo nel nosocomo abruzzese.

Sul luogo della tragedia sono arrivati i Carabinieri per ricostruire la dinamica dell’incidente ed eventuali responsabilità. Giovanni Palestini, che lavorava per la ditta di logistica e trasporti Matricardi, lascia la moglie e due figli.

L’ospedale “Mazzini” di Teramo

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X