facebook rss

Utilizzano Iphone rubati,
otto denunciati per ricettazione

MONTEMARCIANo - Dopo approfondite indagini su un maxi furto commesso nel 2017 al magazzino “Eurocom D.L.E.” i carabinieri sono risaliti a tre donne e cinque uomini residenti in varie regioni d’Italia, tra cui la Lombardia, l’Emilia Romagna, l’Umbria e il Lazio
Print Friendly, PDF & Email

 

Usano I-Phone rubati nel 2017, otto persone denunciate per ricettazione dai Carabinieri di Montemarciano. I militari le hanno denunciate perchè trovate in possesso di oggetti provento di furto. Il furto da cui inizia la vicenda penale era avvenuto il 24 marzo 2017 a Montemarciano. Il bersaglio era stato il magazzino “Eurocom D.L.E.”, dove nella tarda serata alcune persone attualmente non identificate si erano introdotte, forzando la porta laterale, e avevano asportato alcuni telefoni cellulari marca I-Phone. Dopo l’allarme i carabinieri erano intervenuti immediatamente sul posto e i ladri, colti di sorpresa, avevano preso solo una parte dei cellulari custoditi nel magazzino, e si erano allontanati facendo perdere le loro tracce nelle campagne circostanti, per sottrarsi alla cattura.

Durante la fuga dei malviventi alcuni cellulari erano caduti a terra, ed erano stati poi recuperati dai Carabinieri. Al termine del sopralluogo i telefoni oggetto di furto erano risultati essere 44, tutti marca I-Phone, per un valore complessivo di 50.000 euro. Le indagini condotte dai militari hanno consentito di identificare otto soggetti, che dagli accertamenti svolti risultano essere gli utilizzatori di 4 cellulari modello I-Phone, che sono parte della refurtiva asportata nel 2017. Le otto persone, di cui tre donne e cinque uomini, risultano essere residenti in varie regioni d’Italia, tra cui la Lombardia, l’Emilia Romagna, l’Umbria e il Lazio. Tutti sono stati denunciati alla Procura di Ancona per il reato di ricettazione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X