facebook rss

Camionisti vengono alle mani
per un parcheggio al Mandracchio

ANCONA - Uno dei due è stato trasportato all'ospedale di Torrette, l'altro ha ricevuto le cure sul posto. Indagano i carabinieri
Print Friendly, PDF & Email

I carabinieri al Mandracchio oggi pomeriggio per calmare gli animi dei due litiganti

 

 Un diverbio degenerato in colluttazione forse per la contesa di un parcheggio, nel tardo pomeriggio di oggi, ha portato alle mani due autisti stranieri di tir al Mandracchio di Ancona. I carabinieri, intervenuti sul posto con due pattuglie, al loro arrivo, hanno trovato i due camionisti che stavano litigando in maniera accesa e che dalle parole erano passati ai fatti. Secondo le prime frammentarie notizie l’autista turco avrebbe rifiutato di salire  sull’ambulanza della Croce Gialla ricevendo le cure sul posto dal personale dell’automedica del 118.  L’altro, di origine greca, sarebbe invece stato trasferito per accertanenti al pronto soccorso dell’ospedale di Torrette in codice di media gravità. Si sta cercando di accertare e mettere a fuoco eventuali responmsabilità  e coinvolgimento di altre persone, i motivi all’origine dell’aggressione, avvenuta davanti ad altri camionisti e forse fomentata dal nervosismo e dalla stanchezza del viaggio. L’episodio è avvenuto nell’area di sosta destinata ai mezzi pesanti che si trova oltre la fiera della Pesca e poco distante dalla zone dei vecchi silos.

(foto Giusy Marinelli)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X