facebook rss

Montefano all’ultimo respiro:
il guizzo di Latini
stende la Vigor Senigallia

ECCELLENZA - Gli uomini di Lattanzi vincono 3-2 al Bianchelli grazie al gol del numero 7, in pieno recupero. In precedenza i gol locali di D'Errico e Vitali, oltre a quelli ospiti di Mastronunzio e Donati
Print Friendly, PDF & Email

 

La gioia del Montefano a fine partita

 

Impresa Montefano al Bianchelli di Senigallia: allo scadere dell’extratime Latini piega la Vigor e segna il gol del 3-2 ospite, regalando ai viola tre punti preziosi in chiave salvezza.

L’esultanza di Latini

La classifica vede ancora gli uomini di Lattanzi in bilico nella zona playout a quota 18 punti insieme a Valdichienti Ponte, Fabriano Cerreto (prossima avversario dopo la sosta) e Atletico Alma ma il bottino pieno è un bel regalo di Natale, soprattutto per il morale. L’ultima gara del girone d’andata del campionato d’Eccellenza entra subito nel vivo: nel giro di tre minuti il botta e risposta fra Mastronunzio e D’Errico, poi Donati riporta avanti il Montefano agguantato nella ripresa dal capitano locale Vitali. In pieno recupero il guizzo vincente di Latini.

La cronaca. Pronti via e il Montefano sblocca l’equilibrio: Sopranzetti sfonda sulla sinistra e serve in area Mastronunzio che in diagonale non lascia scampo a Tavoni. La Vigor Senigallia non ci sta e dopo appena due giri di lancette pareggia il conto dei gol. Piergallini incorna sul cross di D’Errico dove Rocchi non arriva. È 1-1 e l’occasione seguente registra ancora una volta una marcatura, che è quella dei viola di Lattanzi: Donati svetta sul corner di Gigli e porta ancora avanti il Montefano. Gli ospiti provano ancora a spingere e vanno vicini al tris con Latini: la girata si spegne alta sulla traversa, il tocco sotto misura non trova la giusta fortuna. La Vigor si fa pericolosa dopo la mezz’ora, ma la mezza rovesciata di Carbonari non inquadra lo specchio. Poi Rocchi manda in angolo il tentativo di Piergallini, dal corner il numero uno maceratese blocca la conclusione dal limite di Sassaroli, che nella ripresa si affida ad un piazzato (palla a lato). Fuori misura anche il colpo di testa del subentrato Pesaresi, su cross di D’Errico. Savelli, di ginocchio, tenta il tap-in dall’angolo di Sassaroli. È il preludio al gol del pareggio locale, che arriva al 26′ grazie alla punizione di capitan Vitali. La Vigor ha un’arma in più come l’ex Pro Lazzari, il quale appena entrato sciupa indirizzando di testa fra le braccia di Rocchi. Il Montefano resta in partita e attende il recupero per sferrare il colpo del ko: Gigli spedisce in area su cui si avventa Latini che spedisce la palla dove Tanoni non può fare nulla. I viola esplodono per il gol partita e lo stesso Latini, già ammonito, esulta togliendosi la maglia e rimedia il rosso.

Il tabellino:

VIGOR SENIGALLIA: Tavoni, Savelli, Guadagni, Sassaroli, Magi, Vitali, Carbonari, Morganti (24′ s.t. Lazzari), Cinotti, D’Errico (20′ s.t. Pesaresi), Piergallini. A disp.: Minardi, Marzano, Rotondo, Giobellina, Tomba, Esposito, Ripanti. All.: Guiducci.

MONTEFANO: Rocchi, Donnari, Galassi (36′ s.t. Del Moro), Carotti (34′ s.t. Palmucci), Donati, Pigini, Latini, Gigli, Mastronunzio, Sopranzetti, Bonacci (39′ s.t. Cingolani). A disp.: Palmieri, F. Camilloni, Pucci, M. Camilloni, Vipera, Pasqualini. All.: Lattanzi.

TERNA ARBITRALE: Racchi della sezione di Ancona (Scarpetti della sezione di San Benedetto del Tronto – D’Ovidio della sezione di Pesaro)

RETI: 1′ p.t. Mastronunzio, 3′ p.t. Piergallini, 19′ p.t. Donati, 26′ s.t. Vitali, 47′ s.t. Latini.

NOTE: ammoniti: Guadagni, Sassaroli, Vitali, Galassi. Espulso: Latini al 48′ s.t. (doppio giallo). Angoli: 8-2

</

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X