facebook rss

Festa di Santo Stefano,
l’arcivescovo Angelo Spina
battezza tre bambini

CASTELFIDARDO - Oggi una cerimonia speciale nella chiesa collegiata intitolata al primo martire cristiano, animata dalla Confraternite del Santissimo Sacramento e del Santissimo Crocifisso e dai canti della corale “Amici del coro”
Print Friendly, PDF & Email

La messa con battesimi presieduta dall’arcivescovo Spina, nella chiesa collegiata di Santo Stefano a Castelfidardo

Nel giorno di Santo Stefano, l’arcivescovo metropolita di Ancona-Osimo, mons. Angelo Spina, oggi, 26 dicembre ha battezzato tre bambini nella chiesa collegiata di Castelfidardo intitolata proprio al primo martire cristiano morto lapidato. Mons. Spina ha celebrato la funzione eucaristica con l parroco don Bruno Bottaluscio e padre Andrea Cannuccia, fidardense dei Francescani Minori Conventuali. Hanno ricevuto il battesimo i piccoli Anna Chiara, Giulio e Alessandro che «insieme ai loro genitori, l’arcivescovo ha chiamato vicino a sé, presentandoli alla comunità cristiana fidardense, come gesto di accoglienza, ma soprattutto ad indicarli come “piccoli cristiani” da aiutare a crescere» fa sapere una nota stampa della Diocesi. La liturgia è stata animata dai canti natalizi della corale “Amici del coro” e dalla presenza in chiesa dei confratelli delle Confraternite del Santissimo Sacramento e del Santissimo Crocifisso.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X