facebook rss

Le spoglie di Santa Maria Goretti
ritornano a Corinaldo

IL CORPO, dopo molti anni, sarà esposto nella città natale per 8 giorni, dal 21 al 28 gennaio prossimi
Print Friendly, PDF & Email

Santa Maria Goretti

 

Dal 21 al 28 gennaio le spoglie di Santa Maria Goretti faranno ritorno a Corinaldo. Dopo molti anni, il corpo della Santa corinaldese, che è custodito nella cripta del santuario di Nostra Signora delle Grazie di Nettuno, sarà esposto nella sua città natale per 8 giorni. «Un momento importante per tutta la comunità e per i tanti fedeli delle Marche» commenta il Comune di Corinaldo dopo l’annuncio del parroco, mons. Giuseppe Bartera. Le spoglie della santa erano state traslate all’interno della basilica di Nettuno nel 1929 durante la causa di beatificazione, Maria Goretti era stata poi canonizzata nel 1950 da papa Pio XII. Con la sua famiglia la ragazza era emigrata da Corinaldo nell’agro pontino e fu ferita alle Ferriere di Conca durante un un tentativo di stupro. Prima di spirare il 6 luglio 1902 Maria aveva voluto perdonare il suo aggressore.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X