facebook rss

Craxi, i socialisti marchigiani
ad Hammamet
per l’anniversario della morte

NELLA DELEGAZIONE capitanata dal consigliere regionale Boris Rapa anche i dirigenti del Psi Giovanni Pierini, Lorenzo Catraro e Anteo Bonacorsi
Print Friendly, PDF & Email

La delegazione dei socialisti marchigiani in Tunisia, in visita alla tomba di Craxi

Il consigliere regionale Boris Rapa sulla tomba di Craxi

 

Una folta delegazione di socialisti delle Marche, con in prima fila il consigliere regionale Boris Rapa, i dirigenti del Psi Giovanni Pierini, Lorenzo Catraro, Anteo Bonacorsi, sono in Tunisia per celebrazioni del ventesimo anniversario dalla scomparsa di Bettino Craxi ad Hammamet, città dove Craxi fu in esilio fino al 19 gennaio 2000, giorno in cui morì dopo che aveva rifiutato di tornare in Italia per farsi curare. Alle celebrazioni, organizzate dalla Fondazione Craxi, sono presenti circa 1000 persone e le celebrazioni termineranno domani, 19 gennaio, alle ore 10.30 con la cerimonia di commemorazione presso il cimitero cristiano di Hammamet.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X