facebook rss

Un sit in a piazza Roma per dire ‘no’
alla guerra in Medio Oriente

ANCONA - Promosso da Rifondazione Comunista, si terrà sabato 25 gennaio alle 10
Print Friendly, PDF & Email

Piazza Roma, )foto di archivio)

 

Un sit in per dire ‘no’ alla guerra in Medio Oriente dopo la morte in Iraq del generale iraniano Soleimani. E’ quello che scatterà sabato prossimo, a partire dalle 10, in piazza Roma. A proporlo, Rifondazione Comunista, sezione di Ancona. «I venti di guerra hanno iniziato a sollevarsi preoccupanti – riferisce in una nota il partito – Tanto che in centinaia di città americane si sono avute imponenti manifestazioni di organizzazioni pacifiste e popolari». E ancora: «E’ necessario affermare il nostro no alla Nato ed alla presenza delle basi militari sul nostro territorio. Ribadiamo il nostro no alle missioni militari all’estero, all’incremento delle spese militari, all’acquisto degli F-35. Ribadiamo la necessita’ di riconvertire tali ingenti risorse a sostegno della spesa sociale. E’ ora di dire basta: uscire da un sistema di guerra che ci danneggia sempre più e ci espone al pericolo tutt’altro che remoto di uno scontro globale».

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page