facebook rss

Infortunio sul lavoro alla TreValli,
operaio incastrato in un bancale

JESI - Stamattina i soccorritori hanno liberato e portato in ospedale il ferito, un 46enne di Santa Maria Nuova
Print Friendly, PDF & Email

Lo stabilimento della Tre Valli dove è successo l’infortunio

 

Un infortunio sul lavoro si è verificato questa mattina, all’inizio del turno verso le 8,45 allo stabilimento Cooperlat Tre Valli di via Piandelmedico a Jesi. Per fortuna si è rivelato meno grave di quanto si temesse inizialmente. Secondo quanto riferito da alcuni testimoni, sembra che un operaio di 46 anni di Santa Maria Nuova stesse trasportando dei sacchi per la lavorazione da caricare su un bancale posizionato su un muletto fermo all’interno dallo stabilimento. Ma sarebbe rimasto incastrato col piede su un bancale cadendo all’indietro. Immediato l’allarme al 118 da parte dei colleghi che si trovavano in reparto insieme a lui, temendo più gravi conseguenze. Sul posto sono intervenuti i sanitari dell’automedica del 118 di Jesi con i sanitari della Croce verde e una squadra dei vigili del fuoco. I pompieri hanno rimosso i bancali e messo in sicurezza il punto dell’incidente, verificando il rispetto delle normative vigenti. Hanno poi collaborato con i sanitari per liberare lo spazio necessario al soccorso da bancali e materiali che erano crollati vicino al dipendente. Il ferito è stato trasferito in codice verde precauzionale al pronto soccorso dell’ospedale Carlo Urbani di Jesi. Le sue condizioni non sono gravi. Il lavoro nello stabilimento è ripreso normalmente poco dopo.
tafre

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page