facebook rss

Parcheggio di via Cellini,
in arrivo 300 nuovi posti auto

SENIGALLIA - I lavori per la realizzazione della innovativa infrastruttura dovrebbero concludersi entro il prossimo mese di maggio
Print Friendly, PDF & Email

Il nuovo parcheggio di via Cellini in costruzione a Senigallia

 

Trecento nuovi posti auto arricchiranno le aree di sosta di Senigallia entro i prossimi 4 mesi con la consegna dei lavori del nuovo parcheggio di via Cellini.

Il sindaco Maurizio Mangialardi (al centro) durante un sopralluogo al cantiere del parcheggio di via Cellini

Il cantiere per la realizzazione della nuova infrastruttura sta procedendo speditamente. I lavori per la realizzazione del nuovo park, dovrebbero concludersi entro il prossimo mese di maggio. «Si tratta di una struttura a tre livelli – fa sapere il Comune di Senigallia- i primi due seminterrati e coperti, il terzo scoperto, per un totale di circa 300 posti. Realizzato dalla SenParkTeck s.r.l., con il finanziamento di una banca del territorio, il nuovo parcheggio avrà tariffe agevolate, convenzionate con il Comune. Prevista anche l’installazione di colonnine per la ricarica elettrica e un’area dedicata al servizio di bikesharing».

Grande attenzione è stata posta anche alla progettazione e alla scelta dei materiali, al fine di mitigare l’impatto visivo. Il risultato finale mira a una struttura leggera e modulare a graticcio, con finitura in acciaio corten, che collegherà il lungo muro di sostegno in cemento esistente con quella prefabbricata del parcheggio. La fioriera naturale che si creerà sul retro del muro alimenterà le diverse varietà di piante rampicanti e ricadenti, che ricoprendo il manufatto ne favoriranno l’integrazione ambientale. «Si tratta di un intervento strategico per la città – afferma il sindaco Maurizio Mangialardi – volta a dare una risposta concreta al tema della sosta per i cittadini e le imprese, a pochi passi dal centro storico e in prossimità di importanti strutture di servizio come l’ospedale, la Fondazione Città di Senigallia, il seminario con la scuola media e gli impianti sportivi, e il poliambulatorio di via Campo Boario».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X