facebook rss

Nicol ha fretta di venire al mondo
e nasce in ambulanza

ANCONA - La bimba è venuta alla luce ieri sera sul mezzo sanitario appena arrivato nel parcheggio dell'ospedale Salesi
Print Friendly, PDF & Email

Le ambulanze nel parcheggio del Salesi dove è venuta alla luce la bimba

 

Nicol ha fretta di venire al mondo e nasce in ambulanza. Il parto, decisamente rocambolesco, è avvenuto verso le 22 di ieri nel parcheggio dell’ospedale Salesi dove è arrivata in codice rosso una mamma di 41 anni di nazionalità ucraina residente a Polverigi. La signora, che è già mamma, verso le 21,30 ha chiamato il 118 perché aveva contrazioni molto forti. I sanitari dell’automedica del 118 di Chiaravalle e dell’ambulanza di Agugliano intervenuti, hanno subito capito che la bambina sarebbe presto venuta al mondo e che non c’era un attimo da perdere. Hanno trasportato la donna al pronto soccorso dell’ospedale Salesi di Ancona, ma la piccina frettolosa di conoscere la sua mamma non ha atteso di arrivare in sala parto e, aiutata dall’equipe medica del Salesi con il medico del 118 dell’automedica di Chiaravalle e un volontario dell’ambulanza di Agugliano, è venuta alla luce in ambulanza appena il mezzo s’è fermato nel parcheggio. Un miracolo quel primo vagito, che ha suscitato la commozione della mamma e dei sanitari presenti. La piccolina pesa 3 chili e la mamma l’ha voluta chiamare Nicol. Grazie alla professionalità e alla tempestività dei sanitari, il parto – sebbene in condizioni difficili – è riuscito, madre e figlia stanno bene. Ora la mamma è ricoverata per i controlli, ma presto lei e la sua bimba potranno tornare a casa.
tafre

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X