facebook rss

Santa Maria Goretti è tornata
a Corinaldo: grande festa tra i fedeli

L'URNA con le spoglie di ‘Marietta’ è arrivata ieri ed è stata esposta nel Santuario dove sarà visitabile fino al prossimo 28 gennaio
Print Friendly, PDF & Email

 

Grande festa a Corinaldo per il ritorno a casa di Santa Maria Goretti. A 130 anni dalla nascita e a 70 dalla canonizzazione l’urna con le sue spoglie, partita dal Santuario di Nettuno (dove è custodita) è arrivata ieri nella chiesa parrocchiale per poi essere accompagnata in processione nel Santuario di Corinaldo a dedicato alla santa.

L’urna con le spoglie di Santa Maria Goretti

Qui  resterà fino al prossimo 28 gennaio, nello stesso luogo sacro dove ‘Marietta’, come la chiamano i suoi concittadini, aveva ricevuto i sacramenti del battesimo e della cresima prima di trasferirsi con la famiglia nell’agro romano nei primi anni del ‘900. E’ ricco il programma degli eventi che nel corso di questi 8 giorni saranno dedicati alla Santa, ricorda il Comune di Corinaldo. Tra i tanti va segnalato quello di stasera, ore 21, al teatro comunale “Goldoni” . Una serata di dialogo e confronto con Beppe Severgnini, giornalista del Corriere della Sera e Franco Manenti, vescovo di Senigallia sul tema “Maria Goretti giovane donna del suo tempo e del nostro…”. Ad anticipare la serata, in occasione della giornata dedicata ad anziani e ammalati, alle ore 15.30 di oggi la S.Messa e unzione degli infermi.

Il sindaco Matteo Principi

 

Il ritorno di Santa Maria Goretti a Corinaldo: una settimana di eventi

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X