facebook rss

Il ritorno di Santa Maria Goretti
a Corinaldo: una settimana di eventi

A SETTANTA anni dalla canonizzazione le spoglie di Santa Maria Goretti accolte dalla sua città natale dal 21 al 28 gennaio. Si potrà ottenere l'indulgenza plenaria visitando il santuario e tra le tante iniziative è stata organizzata anche una serata di dialogo e confronto a teatro con Beppe Severgnini e il vescovo Franco Manenti
Print Friendly, PDF & Email

Il corpo di Santa Maria Goretti, custodito nel santuario di Nettuno

 

A 130 anni dalla nascita e a 70 dalla canonizzazione, le spoglie di Santa Maria Goretti tornano nella sua città natale, Corinaldo, e vi resteranno dal 21 al 28 gennaio.Tanti sono gli eventi che vedranno protagonista la comunità corinaldese e i tanti fedeli di tutta Italia, fa sepere in una nota stmpa il Comune di Corinaldo. Domenica 19 gennaio, un anticipo in preparazione del programma ufficiale: alle ore 16.30 nei locali delle suore in piazza “Il Terreno” tenuto da don Emanuele Lauretani “Il culto e il messaggio dei Santi oggi”. Martedì 21 gennaio alle ore 17 nella chiesa parrocchiale di San Francesco è previsto l’arrivo di “Marietta” seguita dalla processione verso il Santuario e alle 19 dalla celebrazione presieduta da mons. Franco Manenti, vescovo di Senigallia. Mercoledì 22 gennaio alle ore 21 il Teatro comunale “C.Goldoni” accoglierà “Maria Goretti giovane donna del suo tempo e del nostro…”, una serata di dialogo e confronto con Beppe Severgnini, giornalista del Corriere della Sera e mons. Manenti. Ad anticipare la serata, in occasione della giornata dedicata ad anziani e ammalati, alle ore 15.30 la S.Messa e unzione degli infermi.

Beppe Severgnini

Giovedì 23 alle ore 9.30, esposizione eucaristica e adorazione per tutta la giornata. Alle 16.30 concelebrazione presieduta dal cardinale Angelo Comastri. La giornata si concluderà con una veglia di preghiera. Venerdì 24 alle ore 16 sarà celebrata la liturgia penitenziale e alle 19 la S. Messa celebrata da Mmons. Gerardo Rocconi, vescovo di Jesi. Sabato 25 sarà dedicato ai giovani con un appuntamento al Santuario seguito da un incontro tenuto da don Luigi Maria Epicoco nella chiesa parrocchiale di S.Francesco. Domenica 26 giornata dedicata alla famiglia con le S. Messe in santuario alle ore 8.30, 10, 11.15 e 18. Lunedì 27, giornata dedicata al perdono, P. Giovanni Alberti presenterà nella Casa Natale alle ore 21, il suo libro “La nostra Marietta”. Martedì 28 gennaio giornata conclusiva: il corpo di Santa Maria Goretti ritornerà alla Casa Natale (dalle 9.30 alle 18) e al Santuario alle ore 19, il vescovo Franco Manenti celebrerà l’ultima S. Messa di saluto. Nel corso della settimana, visitando il Santuario, si potrà ottenere l’indulgenza plenaria. Dal 21 al 28 gennaio, l’Ufficio IAT sarà aperto tutti i giorni dalle ore 9 alle ore 19, luogo in cui potranno essere prenotate visite guidate al Centro Storico di Corinaldo, uno dei Borghi più belli d’Italia, e acquistati i biglietti per visitare i Luoghi della Cultura corinaldesi. (Info: 071 7978636 – Email iat1@corinaldo.it ; Teatro Comunale 338 6230078).

Le spoglie di Santa Maria Goretti ritornano a Corinaldo

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X