facebook rss

Perde il controllo dell’auto
e finisce in una scarpata profonda

OSIMO - Via Montecerno è rimasta chiusa al transito per le operazione di soccorso all'automobilista osimana di 48 anni trasportata per accertamenti all'ospedale
Print Friendly, PDF & Email

L’auto finita nella scarpata di via Montcerno a Osimo

 

E’ salva per miracolo la conducente al volante di una Honda Jazz  che poco dopo le 17.30 di oggi, ha perso il controllo del mezzo ed è finita in un dirupo di  via Montecerno, la strada che  dalla frazione osimana di Santo Stefano conduce a Offagna.

Gli alberi che si trovavano al margine della strada hanno frenato la corsa incontrollata del mezzo a 3 metri di profondità, altrimenti  sarebbe precipitata nel dislivello di circa 10 metri. La strada è stata chiusa la transito fino a verso le 18,30 per permettere le operazioni di soccorso dell’automobilista e il recupero della vettura. La donna di 48 anni, F.E. di Osimo, provata per la brutta esperienza,  sembrerebbe  in buone condizioni di salute ma per accertamenti è stata comunque trasportata al pronto soccorso dell’ospedale di Osimo. Sul posto, con i mezzi del 118,  sono arrivate le pattuglie della Polizia locale di Osimo e una squadra dei vigili del fuoco.

Dalla prime informazioni sembra che la conducente viaggiasse in direzione Offagna, quando, arrivata in prossimità del cimitero di Santo Stefano, per cause in corso di accertamento, ha perso il controllo del mezzo ed è finita in una scarpata. I  rilievi di legge  sono stati effettuati da due pattuglie della Polizia locale di Osimo  mentre l’Aci è intervenuta per riuscire a recuperare, non senza difficoltà, l’auto incastrata tra la vegetazione.

 

(ultimo aggiornamento  alle 19.15)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X