facebook rss

‘Oltre l’ascolto’,
i grandi della musica
raccontati agli studenti

OSIMO - Partiti gli incontri del direttore artistico dell'Accademia, Vincenzo De Vivo, e della pianista Valeria Picardi con i ragazzi delle scuole medie. Un progetto nato in collaborazione con la Lega del Filo d'Oro
Print Friendly, PDF & Email

Gli studenti osimani ascoltano il racconto sulla vita di Beethoven del maestro De Vivo

 

«Meraviglioso incontro tenuto dal direttore artistico dell’Accademia Vincenzo De Vivo e la pianista Valeria Picardi con i ragazzi delle Scuole medie nell’ambito del progetto ‘Oltre l’ascolto’. Il maestro e Valeria hanno catturato per ben due ore l’attenzione dei ragazzi che rapiti dai racconti sulla musica e su alcuni grandi compositori e musicisti che hanno dovuto far conto con la loro disabilità sono stati guidati a riflettere sul valore inclusivo della musica». L’apprezzamento arriva dal vice sindaco di Osimo, Paola Andreoni nel rilevare come l’appuntamento abbia arricchito l’orizzonte culturale degli studenti. Nel corso del confronto si è parlato di Beethoven che per combattere la sua sordità e continuare le sue composizioni tagliò le gambe del suo pianoforte in modo che la tastiera toccasse terra e lui, mettendo l’orecchio sul pavimento riuscisse a sentire le vibrazioni delle note. Al racconto è seguito l’ascolto delle composizioni del musicista tedesco. Il progetto che nasce dall’Accademia Lirica di Osimo in collaborazione con la Lega del Filo d’Oro «è forte esempio di come realtà eccellenti del nostro territorio possano fare sistema con le scuole e contribuire alla formazione dei nostri ragazzi in un tema che lega Musica e disabilità» sottolinea la vice sindaco.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X