facebook rss

Maltempo, albero crolla su un’auto
Barca semi affondata al Mandracchio

RAFFICHE di vento e mareggiate stanotte hanno causato danni in provincia con cartelli volati via, infissi divelti e rami spezzati sulle sedi stradali. Ad Ancona i sommozzatori hanno recuperato un natante di 5,5 metri
Print Friendly, PDF & Email

I sommozzatori del vigili del fuoco di Ancona (foto d’archivio)

 

Rami spezzati caduti sulle sedi stradali, cartelli e infissi divelti dalla raffiche di vento che anche stanotte hanno soffiato su Ancona e provincia.  I vigili del fuoco sono al lavoro da ore per evadere tutte le richieste. In totale sono stati effettuati circa 40 interventi, tra questi un albero è caduto sulla sede stradale a Numana nella frazione Svarchi e un’altra pianta è staa abbattutta dal vento e oltre a ostruire la strada  si è abbattuta su una vettura coinvolta a Castelfidardo. Stamattina dalla 8 alle 10 la squadra portuale e il Nucleo Sommozzatori hanno lavorato per riportare a galla, nel porticciolo del Mandracchio, una piccola  imbarcazione da diporto di circa 5.5 metri affondata in parte per le mareggiate di questa notte. Il natante è stato imbragato con palloni gonfiabili, svuotato dell’acqua che aveva imbarcato, risucchiata poi con le motopompe.

 

Il recupero del natante al Mandracchio

L’albero caduto sulla sede stradale a Numana

La pianta  finita in strada a Castelfidardo

Sostieni Cronache Ancona

Cari lettori care lettrici,
da diverse settimane i giornalisti di Cronache Ancona lavorano senza sosta, per fornire aggiornamenti precisi, affidabili e gratuiti sulla emergenza Coronavirus. In questa situazione Ca impiega tutte le sue forze, dando lavoro a tanti giovani, senza ricevere un euro di finanziamenti pubblici destinati all’editoria. Riteniamo che in questo momento l’informazione sia fondamentale perciò la nostra redazione continua a lavorare a pieno ritmo, più del solito, per assicurare un servizio puntuale e professionale. Ma, vista la situazione attuale, sono inevitabilmente diminuiti i contratti pubblicitari che ci hanno consentito in più di undici anni di attività di dare il meglio.
Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento senza precedenti.
Grazie

Puoi donare un importo a tua scelta tramite bonifico bancario, carta di credito o PayPal

Per il Bonifico Bancario inserisci come causale "erogazione liberale"
IBAN: IT49R0311113405000000004597
CODICE SWIFT: BLOPIT22
Banca: UBI Banca S.p.A
Intestatario: CM Comunicazione S.r.l
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page