facebook rss

Il monologo di Stefano Benni
sul palco del teatrino Campana

OSIMO – Venerdì sera prosegue la rassegna ‘Altra Scena’ con ‘Il Carnevale degli Insetti’ interpretato da Michele Salvatori
Print Friendly, PDF & Email

 

 

Dopo il successo dello spettacolo di apertura Cassandra, venerdì 21 febbraio alle ore 21.15 a Teatrino Campana di Osimo prosegue la rassegna teatrale Altra Scena, promossa dall’Istituto Campana per l’Istruzione Permanente, in collaborazione con l’Associazione Nuovi Linguaggi. Sarà la volta de Il Carnevale degli Insetti, da considerarsi il manifesto ambientalista di Stefano Benni e anche una lucida metafora della condizione umana. Spettacolo comico, ma al contempo una pièce sulla diversità, scomoda e dolorosa. L’attore Michele Salvatori, indossando sapientemente le maschere della Commedia dell’Arte, dà vita a ragni, scarafaggi, farfalle, api operaie, zanzare e dimostra come il mondo debba ricercare l’armonia e non la sopraffazione.

Accanto a lui il contrabbassista Francesco Tesei accenna da vivo a melodie che accompagnano la recitazione e sottolineano gli umori dei personaggi surreali che prendono vita in scena. E fra l’aulico frinire dei grilli e una bislacca parata di insetti, prima che il sipario cali aleggerà l’interrogativo: che ne sarà della razza umana? E del mondo? La regia è di Andrea Bartola; produzione Ubo Teatro. L’idea che muove la rassegna è quella di costituire uno spazio di espressione destinato alle piccole realtà indipendenti che nelle Marche producono teatro in maniera professionale e fanno fatica a trovare luoghi dove potersi esprimere: un progetto che si propone così di favorire l’incontro tra queste e un pubblico nuovo, curioso e attento.

Quattro in totale saranno gli appuntamenti, uno per mese e tutti ad ingresso gratuito, a partire da gennaio. La rassegna prosegue a marzo con la giovane compagnia Magma che presenterà una realizzazione originale dal titolo In Her Shoes che ha ad oggetto la violenza di genere e si chiuderà ad aprile con uno spettacolo dedicato al grande poeta Federico Garcia Lorca che verrà portato in scena da Bottega Teatro Marche con l’interpretazione e la regia dell’attrice Paola Giorgi

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X