facebook rss

Malore in casa per un 76enne:
lo salva l’amico
che fa scattare i soccorsi

OSIMO - L'allarme lanciato stamattina alle 9: l'anziano non è riuscito nemmeno ad aprire ai vigili del fuoco che hanno forzato il portone d'ingresso nell'appartamento al secondo piano di un palazzo di via Antico Pomerio
Print Friendly, PDF & Email

Un’ambulanza all’imbocco di via Antico Pomerio ad Osimo

 

L’amico lo aspettava al circolo che frequentano insieme, ma stamattina intorno alla 9, l’anziano osimano di 76 anni non aveva ancora dato notizie di se’. Non vedendolo arrivare, allarmato e pensando al peggio, il conoscente ha telefonato ai vigili del fuoco. E’ scattato l’allarme e poco dopo in via Antico Pomerio, nel centro storico di Osimo, sono arrivati i pompieri  insieme  ai mezzi di soccorso sanitario del 118. Per entrare hanno forzato la porta dell’appartamento al secondo piano di un vecchio palazzo perché il padrone di casa non riusciva ad aprire il portone d’ingresso. Appena entrati i soccorritori hanno trovato l’uomo, vigil e cosciente, che ha raccontato di non sentirsi affatto bene dopo aver avvertito un malore improvviso. Sul posto per i normali controlli è arrivata anche una pattuglia della polizia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X