facebook rss

Al PalaPrometeo i campionati italiani
di ginnastica artistica

EVENTO - Le gare si disputeranno il 21 e il 22 febbraio. Ci saranno anche le fate della squadra nazionale
Print Friendly, PDF & Email

La conferenza stampa di presentazione dell’evento

 

L’evento serie A-Ancona 2020, che si terrà nei giorni 21 e 22 febbraio, è la seconda prova del Campionato di Serie A1 , A2 e B nazionale che è partito da Firenze e si concluderà con la terza prova di Regolar Season a Napoli il 14 -15 Marzo. Tappa che porterà all’innovativa Final six di giugno a Milano. Questa di Ancona è una tappa determinante perché si inizieranno a delineare le possibili classifiche.  Accederanno alla final six le prime sei squadre che si scontreranno con una formula avvincente per portare a decretare la squadra campione d’Italia. Al PalaPrometeo ci saranno 600 atleti, 72 squadre, 216 allenatori, 50 giudici nazionali e almeno 60 persone della staff della Giovanile Ancona che daranno vita ad una gara impeccabile. Già un migliaio di biglietti venduti in quella che è la terra di due ginnasti delle nostre squadre nazionali Lay Giannini e Lorenzo Casaliche giocando in casa cercheranno di risalire la classifica rispetto alla gara d’esordio dove la squadra neo promossa e giovanissima si è piazzata ottava. Saranno presenti tutti gli atleti della squadra nazionale.  E ci saranno le fate della squadra nazionale reduce da uno storico bronzo ai Campionati del Mondo qualificanti dislocate ognuna nei loro club: Martina Maggio, Elisa Iorio, Asia e Alice D’Amato, Desireè Carofiglio e la campionessa olimpica ai giochi Juniores 2018 Giorgia Villa oltre a tutte le altre ginnaste del team Azzurro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X