facebook rss

Cocaina in auto e nel comodino:
denunciato operaio 20enne

FABRIANO - Il giovane è stato intercettato stamattina dai carabinieri durante un normale controllo mentre si stava recando in auto al lavoro. Oltre alla droga e a 800 euro in contanti è stato sequestrato anche il suo telefonino
Print Friendly, PDF & Email

Droga, denaro e telefonino sequestrati dai carabinieri di Fabriano

 

Controllato al volante dell’auto mentre si dirigeva al lavoro e trovato in possesso di un grammo di cocaina, saltato fuori da una tasca di un porta oggetti. I guai per un operaio 20enne di Fabriano, sono iniziati stamattina, alle 7 circa, quando i carabinieri gli hanno intimato l’alt e al termine degli accertamenti lo hanno denunciato per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio. Il giovane fabrianese è incensurato e vive ancora con i suoi familiari. Stamattina i militari di Fabriano hanno intercettato la sua auto durante  un normale servizio di  controllo su strada. L’automobilista è parso subito molto nervoso. Un comportamento che ha spinto i carabinieri ad approfondire il controllo prima con una ispezione all’interno della vettura e in seguito, dopo la scoperta della droga, con una perquisizione domiciliare. Nel comodino della camera da letto, in casa del giovane, sono stati trovati altri 10 grammi di cocaina divisi in dosi, un bilancino di precisione e circa 800 euro in banconote di vari tagli, ritenute prorobabile provento dell’attività di spaccio. Droga e denaro sono stati sequestrati come anche il telefonino in uso al giovane che potrebbe raccontare molto della rete dei suoi contattu. Le indagini proseguono.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X