facebook rss

Tenta di rubare un mezzo
dal cantiere della pista ciclabile:
inseguito e messo in fuga dagli operai

SENIGALLIA - Il furto è fallito grazie alla prontezza di riflessi della squadra di uomini al lavoro sul lungomare che mentre richiedeva l'intervento della Polizia ha cercato di bloccare lo sconosciuto riuscito a scomparire oltre la linea ferroviaria
Print Friendly, PDF & Email

Il mezzo oggetto del tentato furto nel cantiere della pista ciclabile sul lungomare di Senigallia

 

Tenta il furto di un mezzo d’opera nel cantiere della pista ciclabile di Senigallia, gli operai lo inseguono ma il ladro si getta dal mezzo in corsa e fugge. Nel pomeriggio di ieri gli agenti del Commissariato di Senigallia sono stati chiamati ad intervenire poiché, nel corso dei lavori che attualmente sono in corso sul lungomare, era stato segnalato che qualcuno aveva tentato di rubare un mezzo d’opera. Gli agenti si sono recati immediatamente sul luogo e hanno preso contatti con alcuni operai impegnati. Questi riferivano che poco prima alcuni di loro avevano notato, a distanza, che una persona saliva su un mezzo della ditta che svolge i lavori utilizzato per la pulizia delle strade e cominciava a spostarlo.

Inizialmente gli operai pensavano che si trattasse di un collega che stava effettuando la manovra ma ad un certo punto facendo una verifica dei presenti, hanno subito capito che non poteva essere nessuno di loro. Pertanto, mentre uno si premurava a contattare la Polizia, gli altri si ponevano all’inseguimento del veicolo che, nel frattempo, aveva percorso alcune centinaia di metri. Mentre i poliziotti si avvicinavano al luogo interessato, alcuni degli operai hanno raggiunto il veicolo e, con movimento fulmineo, hanno visto che il conducente si buttava dal mezzo. Scendeva dal veicolo, mentre quest’ultimo procedeva la marcia, seppur a velocità ridotta, e si dileguava verso la linea ferroviaria per poi scavalcare un muretto in direzione della strada statale. Gli operai sono riusciti a fermare il mezzo e hanno fornito tutte le indicazione agli agenti che effettuavano delle ricerche nell’area circostante senza riuscire però ad individuare il responsabile del furto. Comunque il mezzo d’opera, con un valore economico importante, è stato recuperato e restituito nella disponibilità della ditta. Sono in corso le attività di accertamento per risalire all’autore del furto sventato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X