facebook rss

Coronavirus, chiudono anche i cinema

EMERGENZA - La decisione presa dalla maggior parte delle sale anconetane dopo l'ordinanza di Ceriscioli dove, però, si fa genericamente riferimento ai luoghi di cultura. L'Azzurro: «E' mancata la dovuta chiarezza»
Print Friendly, PDF & Email

Il Cinema Galleria in una foto d’archivio

 

Emergenza Coronavirus: chiudono quasi tutti i cinema anconetani. La decisione è stata presa questo pomeriggio dopo l’ordinanza firmata ieri sera dal governatore Ceriscioli per chiudere teatri, scuole, università della regione fino al 4 marzo. Nel documento si fa riferimento in maniera generica alla sospensione dell’apertura al pubblico dei «luoghi della cultura», nel punto in cui si parla della chiusura di biblioteche e musei. Dunque, non c’è un chiaro riferimento alle sale cinematografie. A tenere spenti i proiettori saranno il Movieland Goldoni, il Cinema Italia, il Cinema Galleria e il Nuovo Cinema Azzurro. Rimane aperto per ora l’Uci Cinema della Baraccola. A puntare il dito contro la mancanza di chiarezza per quanto riguarda la gestione delle sale è stato il Nuovo Cinema Azzurro con un post impresso su Facebook:  «In applicazione dell’ordinanza della Regione Marche del 25/02/2020 in materia di gestione dell’emergenza “COVID-2019”, le proiezioni in programma al NuovoCinema Azzurro sono momentaneamente sospese da oggi mercoledì 26 febbraio, fino a nuove disposizioni. Ai tanti spettatori che già da ieri sera ci stanno chiedendo se la sala proseguirà la programmazione in questi giorni, avremmo voluto rispondere da subito con chiarezza. Quella che non c’è stata nella ordinanza regionale. Siamo stati finora in balia di una imbarazzante giostra di informazioni frammentarie e contraddittorie. Non contestiamo le decisioni prese dalla Regione, non abbiamo le competenze per farlo, anche se non le comprendiamo. Facciamo però presente a Regione Marche l’importanza di stabilire regole chiare e ponderate per tutti gli operatori, soprattutto in un settore articolato come il nostro».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X