facebook rss

Fornitura di luce e gas:
stipulati falsi contratti
Due denunce

OSTRA VETERE - Nei guai due dipendenti di una società che si occupa, per conto di terzi, delle pratiche relative all’attivazione di contratti per l’erogazione di utenze e servizi
Print Friendly, PDF & Email

 

I carabinieri della Stazione di Ostra Vetere hanno denunciato due persone per truffa, falso materiale e uso di atto falso. Si tratta di due uomini, di 48 e 25 anni, entrambi residenti nel Pesarese, dipendenti di una società che si occupa, per conto di terzi, delle pratiche relative all’attivazione di contratti per l’erogazione di utenze e servizi.  L’indagine è partita a seguito della denuncia di un cittadino di Ostra Vetere, il quale ha segnalato ai carabinieri di aver ricevuto da una società, la comunicazione relativa all’attivazione di 7 utenze per la fornitura di energia elettrica e gas, presso vari immobili di sua gestione. Tuttavia il denunciante non aveva mai richiesto né sottoscritto alcuna attivazione per luce e gas. Erano stati i due indagati che, per ottenere il guadagno derivante dall’attivazione di nuove utenze, avevano utilizzato illecitamente un documento di identificazione del denunciante, acquisito nell’ambito della loro attività lavorativa, e avevano preso contatti con la società, con la quale avevano stipulato un nuovo contratto a suo nome. L’attività truffaldina non è sfuggita ai militari dell’Arma, che dopo una approfondita attività di indagine, hanno identificato i responsabili e li hanno denunciati.

Sostieni Cronache Ancona

Cari lettori care lettrici,
da diverse settimane i giornalisti di Cronache Ancona lavorano senza sosta, per fornire aggiornamenti precisi, affidabili e gratuiti sulla emergenza Coronavirus. In questa situazione Ca impiega tutte le sue forze, dando lavoro a tanti giovani, senza ricevere un euro di finanziamenti pubblici destinati all’editoria. Riteniamo che in questo momento l’informazione sia fondamentale perciò la nostra redazione continua a lavorare a pieno ritmo, più del solito, per assicurare un servizio puntuale e professionale. Ma, vista la situazione attuale, sono inevitabilmente diminuiti i contratti pubblicitari che ci hanno consentito in più di undici anni di attività di dare il meglio.
Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento senza precedenti.
Grazie

Puoi donare un importo a tua scelta tramite bonifico bancario, carta di credito o PayPal

Per il Bonifico Bancario inserisci come causale "erogazione liberale"
IBAN: IT49R0311113405000000004597
CODICE SWIFT: BLOPIT22
Banca: UBI Banca S.p.A
Intestatario: CM Comunicazione S.r.l
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page