facebook rss

Addio a Santa Lebboroni,
storica direttrice del carcere di Montacuto

ANCONA - E' spirata questa notte all'età di 56 anni dopo aver combattuto contro una lunga malattia. Per quasi 15 anni ha coordinato il penitenziario dorico
Print Friendly, PDF & Email

 

E’ morta Santa Lebboroni, storica direttrice del carcere di Montacuto. Aveva 56 anni e da tempo lottava contro un male. Nonostante i problemi di salute, ha  portato avanti fino all’ultimo con impegno, dedizione e professionalità i suoi incarichi. Per quasi 15 anni ha coordinato la casa circondariale di Montacuto, incarnando il valore della rieducazione della pena. Lo ha fatto attraverso progetti culturali, iniziative riabilitative che hanno avuto lo scopo di far sentire meno massiccia la distanza tra il carcere e il mondo esterno. Lascia due figli: Giuseppe, avvocato, e Arianna, studentessa. La sorella, Giovanna, è il procuratore del Tribunale dei Minorenni. L’ultimo saluto alla direttrice si terrà domani, in forma privata e nel rispetto delle disposizioni legate al contenimento del Coronavirus. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X