facebook rss

La terra torna a tremare:
scossa a Cerreto D’Esi

SISMA - Il movimento sismico di magnitudo 2.8 è stato registrato stamattina alle 7.46. L’epicentro è stato localizzato dalla Sala Sismica Ingv-Roma. a 5 chilometri dal paese e ad una profondità di 8
Print Friendly, PDF & Email

 

Una scossa di terremoto di lieve entità (magnitudo ML 2.8) ha svegliato stamattina gli abitanti di Cerreto D’Esi ed è stata percepita in diverse realtà dell’entroterra montano, dalla vicina frazione di Moscano di  Fabriano, a Genga e Sassoferrato. Nel dettaglio l’epicentro è stato localizzato dalla Sala Sismica Ingv-Roma. a 5 km da Cerreto d’Esi, con coordinate geografiche (lat, lon) 43.37, 12.99 ad una profondità di 8 km. Il movimento tellurico è stato registrato dai sismografi  alle 7:46 di questa mattina,  il secondo a due ore esatte di distanza avvertito in Italia dalle strumentazioni dell’istituto nazionale di geofisica e vulcanologia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X