facebook rss

Recuperato il cadavere di un uomo
al largo di Marina Dorica

ANCONA - Si tratta di un uomo di 64 anni residente a Falconara. E' stato possibile stabilirlo grazie ai documenti identificati ritrovati nei vestiti. Disposta l'autopsia
Print Friendly, PDF & Email

Le fiamme gialle al porto

di Alberto Bignami

Aggiornamento delle 21 – Nei vestiti del cadavere sono stati trovati i documenti identificativi. Appartengono a un uomo di 64 anni residente a Falconara. L’anziana madre, un’ora prima del ritrovamento del corpo, si era recata dai carabinieri per denunciarne la scomparsa. Stando a una prima ipotesi, il decesso risalirebbe a questa mattina. E’ stato infatti trovato uno scontrino della spesa emesso proprio quest’oggi. 

Un cadavere è stato trovato in mare, ad un miglio e mezzo al largo dal porto di Marina Dorica, dai militari della Guardia di Finanza del Reparto Operativo Aeronavale impegnati durante i controlli in acqua con le motovedette. Stando alle prime notizie trapelate, si tratterebbe di un uomo sui 60 anni.  Rinvenuto vestito intorno alle 18,15, la morte risalirebbe a non molti giorni fa. Al momento si stanno svolgendo le operazioni di recupero. Successivamente il cadavere verrà trasportato fino agli ormeggi della Guardia di Finanza. Sul corpo non sono stati rilevati segni di violenza. Dunque, la morte sarebbe da attribuire a cause naturali. Il pm di turno ordinerà l’autopsia. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X