facebook rss

Marco Raffaeli è tornato:
è ricoverato all’ospedale Torrette

ANCONA - E' atterrato stanotte all'aeroporto di Falconara il volo di Stato con a bordo il 31enne di Senigallia rimasto gravemente ferito ad aprile in un incidente stradale a Bali
Print Friendly, PDF & Email

Marco Raffaeli

 

Si trova ricoverato all’ospedale di Torrette di Ancona Marco Raffaeli, dopo essere atterrato poche ore fa, intorno alla mezzanotte di ieri, all’aeroporto di Falconara sul volo di Stato che lo ha rimpatriato dall’Indonesia. Il 31enne di Senigallia è rimasto gravemente ferito in un incidente stradale a Bali con un camion, lo scorso 21 aprile, mentre rientrava a casa in sella ad un motorino. I primi a riabbracciarlo sono stati i familiari. Sull’aereo pilotato da militari dell’Aeronautica ha viaggiato oltre al giovane, ancora in gravi condizioni, e all’equipe medica, composta dall’anestesista il dottor Paolo Riondino di Roma e dall’infermiere Renzo Donzelli di Piacenza, anche il fratello minore di Marco. Federico Raffaeli, grazie alla Farnesina e all’assistenza del legale della famiglia, l’avvocato Corrado Canafoglia, era riuscito a raggiungerlo in Indonesia nelle settimane del lockdown.

L’imbarco a Bali di Marco Raffaeli

Il viaggio di rientro in Italia è durato una ventina di ore (un video testimonia la partenza ieri da Bali alle 5.30 ora italiana), tenuto conto degli scali tecnici a Phuket e Dubai, ed è stato organizzato dal Ministero degli Esteri con il supporto dell’Ambasciata italiana di Giacarta. Per sostenere le cure mediche di Marco e il suo ritorno a casa, gli amici  avevano lanciato una raccolta fondi sulla piattaforma ‘GoFundMe’ che in poche settimane ha superato i 100mila euro. Ora che c’è un nuovo inizio, gli stessi amici di Marco stamattina, come primo atto, hanno voluto ringraziare sui social media tutti i ragazzi che si sono presi cura del 31enne fino dai momenti successivi all’incidente stradale.«Non lo hanno mai lasciato solo, alternandosi di giorno e di notte in ospedale, hanno fatto da tramite tra famiglia ed ospedale, hanno fatto in modo che a Marco non mancasse niente. Sono persone fantastiche e grazie a loro Marco oggi si trova in Italia. Un applauso a questi angeli» scrivono gli amici postando anche le foto.

La foto dell’attesa all’aeroporto di Falconara postata sui social dagli amici di Marco Raffaeli

Da Bali a Senigallia dopo l’incidente, l’anestesista alla famiglia: «Farò di tutto per farvi riabbracciare Marco»

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X