facebook rss

Trovato Oscar Socci, l’offagnanese
di cui la famiglia non aveva più notizie

RICERCHE - A dare la notizia dell'individuazione a Londra, città dove il 35enne si è trasferito nel 2017, è stata la cugina, autrice dell'appello per rintracciarlo. «Sta bene, ora dobbiamo convincerlo a tornare a casa»
Print Friendly, PDF & Email

Oscar Socci

 

«Mio cugino Oscar Socci è stato individuato e sono andata nei pressi dove stava per incontrarlo. Ora dobbiamo convincerlo a tornare a casa. Grazie a tutti coloro che ci hanno sostenuto». Con queste parole postate sui social Raffaella Socci ha dato la notizia dell’individuazione del cugino Oscar, 35enne offagnanese che da mesi non aveva più contatti con la famiglia. L’appello per le ricerche era partito lo scorso 9 giugno proprio sui social, dove si intimava chiunque avesse notizie del 35enne a darne conto alla famiglia. Oscar si trova a Londra dal 2017, quando era partito alla ricerca di un lavoro. Dai primi mesi dell’anno, la famiglia non ha più ricevuto alcuna chiamata da parte del 35enne. Il silenzio ha spinto i parenti all’appello, ma anche a contattare il consolato italiano a Londra e varie organizzazioni con la speranza di ritrovare quanto prima Oscar. 

Oscar è a Londra ma non telefona a casa da mesi: l’appello dei familiari

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X