facebook rss

Malore in barca, diportista soccorso
sugli scogli dai sommozzatori

ANCONA - L'incidente è avvenuto stamattina poco fuori dal porto. Il 74enne è stato rianimato sulla banchina dal nucleo speciale dei vigili del fuoco e poi trasportato in codice rosso all'ospedale di Torrette
Print Friendly, PDF & Email

L’intervento dei sommozzatori dei vigili del fuoco

 

I sommozzatori dei vigili del fuoco di Ancona sono intervenuti stamattina alle 10.30 circa, su richiesta della Guardia Costiera, per soccorrere un diportista di 74 anni trovato a bordo di su una piccola imbarcazione incagliata sugli scogli della diga faranea, poco fuori dal porto di Ancona. All’arrivo dei soccorsi l’uomo era svenuto e privo di coscienza, come se avesse accusato un malore prima di perdere il controllo dell’imbarcazione. i vigili del fuoco  gli hanno praticato subito le manovre di rianimazione durante il tragitto sul gommone fino alla banchine e poi, una volta a terra, hanno utilizzato il defibrillatore  per i primi soccorsi in collaborazione con gli operatori sanitari del 118 e della Croce Gialla. L’anziano è stato poi  trasportato in codice rosso al pronto soccorso dell’ospedale di Torrette.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X