facebook rss

Lascia la pentola sul fuoco e va a letto:
rischia di morire intossicato

ANCONA - L'uomo, ubriaco, è stato salvato dai vigili del fuoco e dal personale della Croce Gialla nel suo appartamento di Torrette
Print Friendly, PDF & Email

L’intervento in via Musone

 

Si ubriaca, va a letto e lascia la pentola sui fornelli: l’appartamento si riempie di fumo  e lui rischia di morire intossicato. E’ accaduto questa notte in via Musone, a Torrette. L’intervento del 118 e dei vigili del fuoco è scattato attorno all’una, quando gli operatori sono entrati in casa per salvare l’inquilino, un ragazzo di origine moldava, e spegnere l’incendio che si era propagato in cucina. Mentre i vigili del fuoco mettevano in sicurezza lo scenario del rogo, la Croce Gialla trasportava il moldavo al pronto soccorso di Torrette. Sempre nella notte, i militi di via Ragusa sono intervenuti a largo Donatori del Sangue per due uomini di origine romena trovati privi di sensi su una panchina. Erano completamente ubriachi. Uno  è stato trasferito a Torrette. 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X