facebook rss

Il Palio dell’Acqua si farà:
senza pubblico e in versione Tv

CASTELFIDARDO - L'appuntamento è per sabato prossimo quando si potrà seguire la nuova edizione della sfida tra gli otto quartieri in streaming sui canali web e social di Comune e dell'associazione Tracce di 800 o in differita su ETv
Print Friendly, PDF & Email

Tracce di Ottocento, il palio dell’acqua

 

 

Il palio dell’acqua  di Castelfidardo c’è. In una veste rinnovata, in un ambiente scenograficamente di impatto e in versione televisiva. Nell’emergenza saniatria, la forzata rinuncia ai bagni di folla tipici della rievocazione storica ha canalizzato le forze di Tracce di 800 e dell’Amministrazione comunale nell’organizzazione di una edizione totalmente dedicata alla sfida tra gli otto quartieri, valorizzandone oggi più che mai la simbologia legata all’acqua come sorgente di rinascita, rigenerazione e speranza. Sabato 8 agosto, dalle 18 in poi, la location si sposta nel cuore del centro storico, in una piazza della Repubblica addobbata a festa con 300 bandiere, fiori di carta e lampadari colorati, brocche, recipienti antichi nel rispetto della tradizione ottocentesca nonchè un puzzle di teli con le gigantografie identificative di tutti gli otto quartieri che contribuiscono all’allestimento e sono protagonisti della gara. L’ingresso in piazza sarà necessariamente limitato agli addetti ai lavori ma la grande novità sta nella presenza di ÈTv Marche che si collegherà in diretta streaming con Maurizio Socci sia all’interno del proprio palinsesto che sui canali web e social di Comune e Tracce di 800.

Una ripresa professionale a cura di una troupe composta da un regista, sei cameramen e un drone che costituisce una notevole vetrina promozionale, dato che nei tempi ‘morti’ della gara si coglierà l’occasione per parlare della città, della sua storia e tipicità artistiche e turistiche. Il percorso del palio si snoderà da una estremità all’altra della piazza convergendo sulla fontana, qui riportata nel 2015 proprio su impulso di Tracce di 800: le staffette delle otto squadre composte da due uomini e due donne, si incontreranno due alla volta per selezionare le finaliste che si contenderanno il drappo realizzato dall’artista Mario Palma e il titolo vinto lo scorso anno dalla Figuretta. Il programma Palio dell’Acqua prevede alle 18 la benedizione delle squadre, alle 19 ilPalio dell’Acqua in diretta streaming sui canali social di tr800 e in differita alle 21 sul canale 12. Alle 20 la premiazione del quartiere vincitore.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X