facebook rss

Elezioni regionali - risultati in tempo reale

Sosta selvaggia attorno al porto:
fioccano le multe

ANCONA - Nella serata di ieri sono state elevate almeno 15 sanzioni per auto parcheggiate in divieto. Due pattuglie della polizia locale in azione. Stretta su via Papa Giovanni XXIII e Lungomare Vanvitelli
Print Friendly, PDF & Email

I controlli della polizia locale

 

Sosta selvaggia attorno all’area portuale: polizia locale in azione, fioccano le multe. Almeno 15 quelle notificate in poche ore nella serata di ieri. Tra le zone controllate dagli agenti del comando delle Palombare, via Papa Giovanni XXIII e lungomare Vanvitelli, sopratutto nell’area che si apre ai piedi del Palazzo degli Anziani, piazza Dante. Proprio qui, attorno alle 22, è stata registrata la situazione più critica, con i veicoli posteggiati a mo’ di tetris. A causa della sosta illecita, le corsie sono state ridotte da due a una, rendendo difficile la viabilità. Non si tratta di uno scenario nuovo, ma un costante ritornello del centro anconetano, da sempre alle prese con il problema parcheggi per chi – soprattutto – si dirige al porto antico, ieri sera preso d’assalto. Presenze sia alla Banchina Quattro che al bar della Rotonda. Dal punto di vista della sosta selvaggia, qualche problema anche lungo la salita che conduce al Duomo: auto posteggiate sui parking riservati ai motorini o in spiazzi non consentiti. Stesso copione in piazza della Repubblica. Nessun veicolo in difetto è stato rimosso. A presidiare il rispetto delle regole delle strada c’erano due pattuglie della polizia locale.

(Fe.ser)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X