facebook rss

Elezioni regionali - risultati in tempo reale

Auto contro moto al viale:
gravissimo un 21enne

ANCONA - L'incidente all'incrocio con via De Bosis. Ad avere la peggio il conducente del due ruote, sbalzato violentemente a terra. E' stato rianimato dai soccorritori del 118 e portato d'urgenza all'ospedale di Torrette
Print Friendly, PDF & Email

Lo scontro al viale

 

Schianto lungo il viale della Vittoria: auto contro moto da cross, gravissimo un 21enne. L’incidente si è verificato attorno alle 19 all’altezza dell’incrocio con via De Bosis. Coinvolte una Renault Clio e una Husqvarna 125 guidata dal ragazzo, A. C. le iniziali, finito al pronto soccorso con un codice di massima gravità. L’impatto è stato devastante, tanto che il 21enne è stato disarcionato, finendo violentemente a terra. Uno schianto talmente violento che il conducente della moto ha perso conoscenza nello sbattere la testa sull’asfalto. Il casco, stando ad alcune testimonianze, sembra anche che si sia rotto. Il tutto è avvenuto sotto agli occhi dei tantissimi passanti che a quell’ora si trovavano a passeggiare lungo il Viale e che hanno assistito all’incidente rimanendo poi sotto choc nel vedere che il giovane anconetano non si rialzava ma rimaneva immobile a terra. Tra le prime persone a prestare i soccorsi al 21enne, un’infermiera che proprio in quel momento si trovava a passare a piedi per il viale. La donna gli avrebbe effettuato un primo massaggio cardiaco nell’attesa che arrivassero i mezzi di soccorso del 118. Data la gravità della situazione, inizialmente era stata attivata anche l’eliambulanza. Giunta l’automedica e l’ambulanza di Ancona Soccorso, il personale medico e infermieristico ha prestato le prime cure, eseguendo un lungo massaggio cardiaco fino a quando il quadro clinico del giovane non si è stabilizzato. Successivamente il ragazzo è stato spinalizzato e caricato in ambulanza per essere trasportato a sirene spiegate e con un codice di massima gravità al pronto soccorso dell’ospedale regionale di Torrette. Il 21enne, in prognosi riservata, si trova in condizioni gravi.  Illeso ma sotto choc il conducente 61enne della Clio contro la quale il giovane è andato a sbattere, finendo per colpire la parte anteriore destra della vettura. Sul luogo sono intervenuti anche gli uomini della Polizia Locale impegnati nel ricostruire la dinamica del drammatico schianto, ascoltando anche le testimonianze di quanti hanno assistito all’incidente mentre passeggiavano in quel punto del viale. Intorno alle 20.30, la sede stradale è stata sgomberata dai mezzi incidentati.

(al. big.)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X