facebook rss

La Indelfab ritira la procedura
di licenziamento collettivo

FABRIANO - Firmata la proroga della cassa integrazione Covid per i lavoratori della ex Jp Industries. La Fiom: «Vanno individuati percorsi di reindustrializzazione, che siano complementari o alternativi all’attuale proprietà»
Print Friendly, PDF & Email

I lavoratori della ex Jp Industries di Fabriano durante la manifestazione di protesta dello scorso mese di agosto

 

 

Indelfab, firmata la proroga della cassa integrazione Covid e ritirata la procedura di licenziamento collettivo. Possono quasi tirare un sospiro di sollievo le maestranze degli stabilimenti dell’ex Jp Industries di Marche e Umbria. Ad annunciare la novità sono le organizzazioni sindacali che in questi lunghi mesi sono rimaste a fianco dei lavoratori per risolvere questa complicata vertenza. «Si è giunti alla condivisione del verbale di accordo di programma contenente la proroga della Cigo per Covid per i 569 dipendenti della Indelfab, di cui 296 sul territorio di Fabriano (14 sono dimissionari ndr). – fa sapere Piepaolo Pullini della segreteria Fiom Cgil Ancona- Contestualmente è avvenuto il ritiro della procedura di mobilità. Questo primo passaggio, avvenuto in sede sindacale, costituisce un passo importante per il sostegno delle persone interessate e riguarderà un periodo che va dal 7 settembre scorso al prossimo 15 novembre. Successivamente sarà necessario tornare al Ministero del Lavoro per dare continuità attraverso la Cigs». Cigs che dovrebbe terminare a maggio 2021.  La Fiom di Ancona ritiene fondamentale utilizzare queste poche settimane per individuare «percorsi di reindustrializzazione, che siano complementari e/o alternativi all’attuale proprietà, della quale comunque ancora non conosciamo le reali intenzioni. E’ indispensabile continuare con un percorso in sinergia tra le parti sociale e le Istituzioni per individuare ogni tipo di possibile soluzione per il rilancio dell’azienda e del territorio nel suo complesso, dove invece sono in atto processi di desertificazione industriale».

Ex Jp Industries, Fim Fiom Uilm: «Non solo ammortizzatori ma anche progetti industriali»

Vertenza Indelfab-ex Jp Industries, apertura sul ritiro dei licenziamenti

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X