facebook rss

Tragico investimento sui binari:
morto un 64enne

ANCONA - Sia il macchinista del treno regionale diretto verso il capoluogo che alcuni testimoni hanno visto l'uomo lasciarsi cadere all'arrivo del convoglio. Sul posto, i mezzi del 118 e le forze dell'ordine
Print Friendly, PDF & Email

Investimento sui binari a Torrette

 

E’ un 64enne di Falconara l’uomo rimasto ucciso nel primo pomeriggio di oggi, alle 15,20, dal treno regionale 2127 che effettuava la tratta Piacenza-Ancona.
La tragedia è avvenuta all’altezza della stazione ferroviaria di Torrette. Sul posto sono intervenuti i mezzi del 118, la Polfer, i carabinieri della Stazione di Collemarino e le Volanti della questura.
Stando ai primi accertamenti, si tratterebbe di un suicidio dato che sia il macchinista che alcuni testimoni presenti in quel momento, hanno visto l’uomo lasciarsi cadere sotto al convoglio in arrivo.
Immediatamente il traffico ferroviario è stato sospeso sulle linee: Bologna-Ancona e Ancona-Orte-Roma, come riportato dal sito di Trenitalia. La circolazione è stata poi rallentata per permettere agli inquirenti di effettuare il sopralluogo e i rilievi di rito. Intorno alle 16,30, la salma è stata trasportata all’obitorio del vicino ospedale regionale. Il traffico ferroviario ha poi ripreso la normalità alle 17,50. I treni hanno riportato ritardi dai 60 agli 80 minuti.

(servizio aggiornato alle 19,20)

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X