facebook rss

Passeggia con mille euro in tasca,
incontra i carabinieri e finisce nei guai

OSIMO - Alla vista dei militari, il 20enne è diventato nervoso. E' stato controllato in via De Gasperi e trovato in possesso del denaro ritenuto probabile provento dello spaccio. A casa nascondeva 14,3 grammi di marijuana e un bilancino di precisione. E' stato denunciato per detenzione di sostanze stupefacenti
Print Friendly, PDF & Email

La pattuglie del radiomobile davanti alla caserma di via Saffi, a Osimo

 

 

Passeggia lungo in via De Gasperi, nell’immediata periferia di Osimo, vede il radiomobile dei carabinieri impegnati in un servizio di controllo su strada e diventa nervoso. I militari notano quel comportamento strano e fermano il giovane che sta camminando. Il 20enne osimano è già noto alle forze dell’ordine per vecchie storie di droga e viene perquisito. Addosso gli vengono trovati circa 1000 euro in contanti e durante la successiva perquisizione domiciliare nella sua abitazione saltano fuori 14,3 grammi di marijuana, suddivisa in quattro dosi ed un bilancino di precisione. Il giovane è stato denunciato a piede libero per detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio. Il denaro, ritenuto probabile provento dello spaccio e la sostanza stupefacente sono stati posti sotto sequestro. L’incontro, del tutto casuale, tra gli uomini del maggiore Luigi Ciccarelli e il 20enne è avvenuto due giorni fa verso le 17.30, all’imbrunire, nel quartiere sorto attorno alla chiesa della Sacra Famiglia di Osimo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X